nuovo sito immacolata.png
via per immacolata 2.png

Togli prima audio    
di fondo

Chiesa di Santa Maria Immacolata Concezione

La Chiesa di Santa Maria Immacolata Concezione è un edificio del quattrocento costruito prospicente la parrocchiale con facciata a capanna in gran parte di cotto, profilata da archetti a tutto sesto trilobati, motivo che decora anche il lato esterno di destra compresi i contrafforti, una piccola abside ed il campanile. Il lato a sinistra è addossato alle case. Nel 1700 sopra il presbiterio è stata innalzata una cupola.Dello stesso periodo è la statua di Maria Vergine realizzata su commissione della Confraternita di Santa Maria da Andrea Fantoni.

L'interno è a una sola navata con volta a botte decorate da mirabili affreschi datati 1506 che ricostruiscono in 14 scene, due delle quali scoperte nel 1981 sulla controfacciata, la vita della Madonna. Sulla parte centrale delle due volte si possono ammirare 104 tondi con figure popolari, uomini e donne, forse del paese o della Confraternita, la cui sede era nella casa vicina. L'intensità dei volti, la bellezza delle immagini, l'armoniosità delle scene, hanno richiamato alla mente dei critici le opere di Bramante, di Bernardo Zenale e per alcuni di Leonardo da Vinci. Martino Piazza è l'autore dei fregi e degli affreschi della volta e della controfacciata, Giovan Pietro Carioni di quelli delle campate.