nuovo sito parco 1.png
via per adda sud.png

Togli prima audio    
di fondo

Il Parco dell'Adda Sud

Il Parco dell'Adda Sud istituito con legge regionale nel1983 è una zona umida di 24.780 ettari. Si estende lungo il basso percorso del fiume

fino alla foce del Po, da Rivolta d'Adda a Castelnuovo Bocca d'Adda, attraversando le provincie di Cremona e Lodi e 35 comuni del territorio.

Comprende il tratto più tipicamente planiziale del fiume con ampie estensioni agricole, boschi naturali, coltivazioni a pioppeto e zone palustri costituite da lanche e morte che il fiume ha formato negli anni modificando il suo percorso.

La fauna è composta principalmente da avifauna e da mammiferi di piccola taglia. Una ricca varietà di pesci popolavano un tempo le acque dell'Adda, l'inquinamento e la presenza di predatori quali i cormorani e i pesci siluro, hanno compromesso il numeri delle specie più comuni come l'anguilla,il cavedano,la tinca, la carpa, il ghiozzo, il barbo, la trota e il luccio.